Fabio Natoli

Per Fabio Natoli cucinare significa “innovazione” ma con un imperativo categorico: utilizzare i prodotti siciliani, come le acciughe e le sarde, ingredienti che impreziosiscono ogni piatto, che hanno il sapore della cucina vera, quella più buona, quella della nonna.